BRIEFLY ABOUT ME

Dopo essermi diplomato al liceo artistico di Ravenna mi sono trasferito a Milano e laureato come designer di moda all’IED (istituto europeo di design). Ho lavorato come stilista per diverse aziende e collaborato con un periodico di architettura del gruppo MONDADORI (Ville e Giardini).

 

Sono da sempre appassionato di fotografia, in particolare Street, Travel e Reportage.

Premiato in diversi concorsi fotografici nazionali e  internazionali (WORLD WATER DAY PHOTO CONTEST, TRIESTE PHOTO DAYS, FINALISTA SIENA AWARDS, MEDAGLIA D’ORO FIAF).

 

Non amo le lunghe focali che appiattiscono i piani di profondità trasformando le immagini in un voyeuristico “buco della serratura”. Quasi tutte le mie fotografie sono scattate da brevissima distanza, usando un piccolissimo flash remoto, delle dimensioni di un pacchetto di sigarette, tenuto in mano per schiarire le ombre, e un’ottica grandangolare per trasportare chi le osserva dentro alla scena, fino a parteciparvi.

Le strade del mondo sono la scenografia delle mie immagini, luoghi molto caotici dai quali è difficile estrarre un senso. Non esiste nulla di preordinato, nessuna composizione armonica, ma il momento decisivo è diverso. All'improvviso ogni singolo dettaglio catturato nella fotografia ha un significato. I soggetti che normalmente non sono collegati entrano magicamente in relazione.

Non lo sanno, ma l'immagine lo mostra chiaramente.

Andrea Bettancini

PHOTOGRAPHER

foto%20per%20bandella%2003_edited.jpg